.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > CCIAA Treviso: Pubblicazione bandi "Servizi avanzati di IT e banda larga, risparmio energetico e trasferimento tecnologico"
CCIAA Treviso: Pubblicazione bandi "Servizi avanzati di IT e banda larga, risparmio energetico e trasferimento tecnologico"

Prima fase

La Camera di Commercio I.A.A. di Treviso, nell'ambito delle proprie iniziative promozionali a favore delle imprese del sistema economico provinciale ed in particolare del progetto "Servizi avanzati di IT e banda larga, risparmio energetico e trasferimento tecnologico", inerente l'Accordo di programma tra il Ministero dello Sviluppo Economico e l'Unione Italiana delle Camere di Commercio (annualità 2013) intende sostenere ed incentivare interventi:

  • di diagnosi energetiche (definiti anche audit energetici) finalizzati ad un miglioramento in termini di efficientamento energetico;
  • volti a facilitare il trasferimento dell'innovazione tecnologica ed organizzativa, sostenere le innovazioni organizzative e gestionali all'interno delle imprese della provincia di Treviso.

Termine per la presentazione delle domande di iscrizione all'Elenco  entro le ore 12 del 31 marzo 2014.

Bandi e Modulistica
Per ogni ulteriore informazione in merito a modalità di invio delle domande di iscrizione, requisiti per l'iscrizione all'Elenco ed istruttoria, si rinvia al testo integrale dei due bandi:

Per scaricare i moduli di iscrizione all'Elenco:

Seconda fase  

La Camera di Commercio di Treviso intende incentivare le attività di diagnosi energetica e check up tecnologici tramite l'erogazione di voucher alle imprese della provincia di Treviso, che ne faranno espressa richiesta.

L'importo del voucher non potrà comunque superare il 50% del costo complessivo dell'investimento e fino ad un massimo di:

  • 3.000,00 (tremila) euro per azienda, nel caso dei interventi di audit energetici;
  • 5.000,00 (cinquemila) euro per azienda, nel caso dei interventi di check up tecnologici.

Destinatari
Imprese della provincia di Treviso, con almeno un dipendente (attenzione, i requisiti di ammissione verranno dettagliati e resi noti con apposito Bando, che verrà pubblicato nella presente pagina web non prima del mese di aprile p.v.) che intendano svolgere diagnosi energetiche e/o check up tecnologici all'interno della propria azienda, avvalendosi del servizio di consulenza di una delle società iscritte nell'elenco di cui alla fase 1.

Si anticipa che gli interventi finanziabili dai due bandi di cui alla fase 1, dovranno essere ultimati entro la data del 31.10.2014 e le fatture di spesa di spesa relative, già liquidate alla stessa data.

Per maggiori informazioni clicca qui

Fonte: Camera di commercio di Treviso