.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Unioncamere Piemonte: Bando per il sostegno alle start-up innovative piemontesi
Unioncamere Piemonte: Bando per il sostegno alle start-up innovative piemontesi

Nell’ambito dell’Accordo di Programma fra il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e Unioncamere, Unioncamere Piemonte promuove il presente bando volto a sostenere, con contributi a fondo perduto, le start-up innovative piemontesi iscritte nella sezione speciale del Registro imprese e impegnate nella produzione di nuovi prodotti o servizi.

Agevolazioni previste
Il bando prevede lo stanziamento di 24 voucher, secondo la seguente suddivisione territoriale: sino ad un massimo di 20 voucher per le aziende con sede in provincia di Torino; 1 voucher complessivo per le aziende con sede nelle province di Alessandria e/o Asti; 1 voucher per le aziende con sede in provincia di Cuneo; 2 voucher complessivi per le aziende con sede nelle province di Novara, Biella, Vercelli e/o Verbano Cusio Ossola.
Qualora, all’interno dei singoli territori, le domande risultassero inferiori al numero di voucher disponibili, Unioncamere Piemonte si riserva la facoltà di redistribuire i voucher tra i partecipanti al presente Bando in base al maggior punteggio ottenuto.

Destinatari
Destinatari delle agevolazioni sono le start-up innovative registrate nella sezione speciale del Registro delle Imprese (D.L. 18-10-2012 n. 179 art. 25) entro la data di presentazione della domanda. L’impresa dovrà avere sede legale e/o operativa in Piemonte ed essere iscritta nella sezione speciale del Registro imprese tenuto dalle Camere di commercio di Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano Cusio Ossola, Vercelli.

Nella valutazione delle domande si valuteranno le imprese secondo i criteri di seguito elencati:
• Titolarità di brevetti europei
• Insediamento della start -up presso un incubatore piemontese
• Partecipazione a progetti di ricerca europei nell’ambito del 7PQ e di Horizon 2020
• Partecipazione a network internazionali
• Impresa giovanile

Modalità di presentazione della domanda
Le domande di contributo dovranno essere presentate dall’impresa utilizzando la modulistica disponibile su questa pagina, firmate dal legale rappresentante ed inviate ad Unioncamere Piemonte entro il 4 agosto 2014, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo di posta certificata areaprogettiunioncamerepiemonte@legalmail.it

N.B. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di contributo. Non saranno ammesse domande presentate oltre il termine indicato.

Scarica il bando

Modulistica:
All.1 Modello di domanda
All.2 Dichiarazione De minimis
All.3 Modello conto corrente

Fonte: Unioncamere Piemonte