.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > CSR Piemonte: Nasce "Breedy": laboratori dinamici di CSR e di Innovazione territoriale: presentazione dei risultati
CSR Piemonte: Nasce "Breedy": laboratori dinamici di CSR e di Innovazione territoriale: presentazione dei risultati

È stato presentato, lunedì 27 ottobre in Camera di commercio, Breedy progetto che nasce quale esito del “Laboratorio di innovazione territoriale”, promosso da CSR Piemonte (Unioncamere Piemonte e Regione Piemonte) e realizzato con la collaborazione tecnica di Mixura.

Breedy è una piattaforma che integra la vendita on line di prodotti tipici con la promozione e valorizzazione del territorio cuneese: le aziende mettono a disposizione i loro prodotti, ma anche le loro storie intrecciate con la storia del territorio.

Il denominatore comune di tutte le aziende aderenti al progetto Breedy è rappresentato dalla condivisione di una visione strategica ispirata ai principi e valori della responsabilità sociale coniugati a quelli dell’innovazione.

Questo nuovo modello di concepire la “vendita delle belle storie d’impresa, oltreché dei prodotti” è fondata su quattro parole chiave scaturite e condivise dalle imprese partecipanti nel corso del Laboratorio di innovazione territoriale:

  • Territorio: lettura del bisogno reale evitando la sovrapproduzione
  • Tradizione: riscoperta e valorizzazione della storia e delle storie del territorio e delle imprese
  • Tecnologia: garantire un’accessibilità e un’interazione allargata
  • Trasferimento: comunicare e dare continuità alle tradizioni, ispirare vecchie e nuove generazioni anche attraverso il gioco (gamification).

In particolare l’aspetto relativo alla creazione di un "grande gioco del territorio" verrà sviluppato in una fase successiva. L’obiettivo del gioco sarà quello di premiare la riscoperta e la conoscenza del territorio attraverso “missioni” che permetteranno di accumulare punti e sconti sull’acquisto dei prodotti proposti da Breedy.

Le “missioni”, potranno essere di taglio educativo-esperienziale (partecipare alla vendemmia, visitare una cascina…) o storico-culturale, volte alla riscoperta del patrimonio artistico del cuneese. Breedy intende crescere, aggregando nuove imprese che condividano gli stessi valori. “Il progetto - sottolinea Ferruccio Dardanello presidente dell'ente camerale cuneese - si inserisce nel percorso di CsrPiemonte che, dal 2009, promuove e valorizza la responsabilità sociale d'impresa in tutto il Piemonte grazie all'impegno di Unioncamere e Regione e che, nell'ultimo anno, si è concretizzato in particolare in laboratori concreti dedicati alle imprese. La Camera di commercio di Cuneo è ancora una volta vicina alle imprese che, in questi anni difficili, riscoprono nuove opportunità nella collaborazione, nel fare squadra e nell'utilizzare le nuove frontiere della comunicazione sociale”.

Per maggiori informazioni clicca qui

Fonte: http://www.targatocn.it/