.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > CCIAA Bolzano 18 novembre: Per un uso efficiente delle risorse: convegno sull?efficienza energetica
CCIAA Bolzano 18 novembre: Per un uso efficiente delle risorse: convegno sull?efficienza energetica

Sostenere l’ambiente e allo stesso tempo risparmiare: l’efficienza energetica riveste sempre più importanza per le imprese. Oggi si è svolto presso la Camera di commercio di Bolzano un convegno dedicato a questo tema di grande attualità, organizzato dalla Camera di commercio di Bolzano in collaborazione con la Camera di commercio di Trento, la Camera dell’economia del Tirolo e il TIS innovation Park.
La manifestazione alla Camera di commercio ha approfondito le prescrizioni e i margini d’intervento legati all’attuazione della direttiva UE sull’efficienza energetica (entrata in vigore il 4 dicembre 2012) nelle varie regioni dell’Euregio.
Il convegno si è aperto con i saluti da parte del Presidente della Camera dell’economia del Tirolo Jürgen Bodenseer e del Presidente della Camera di commercio di Bolzano Michl Ebner.
“Migliorare l’efficienza energetica nella propria azienda comporta anche dei vantaggi a lungo termine ed è sicuramente un investimento redditizio se si considera che i costi dell’energia aumenteranno ancora in futuro”, sottolinea Jürgen Bodenseer, Presidente della Camera dell’economia del Tirolo.
“Le imprese che puntano all’efficienza energetica riducono i propri costi e rafforzano così la loro competitività. Allo stesso tempo contribuiscono alla tutela dell’ambiente”, dichiara Giovanni Bort, Presidente della Camera di commercio di Trento, che non ha potuto partecipare personalmente al convegno.
“Per le imprenditrici e gli imprenditori dell’Euregio è importante conoscere la direttiva UE sull’efficienza energetica, in modo da poter applicare al meglio le nuove disposizioni nella propria azienda”, spiega Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano.
La direttiva UE sull’efficienza energetica del 2012 è stato il tema affrontato da Anna Gruber dell’Associazione di ricerca sull’economia energetica di Monaco. Ulrich Santa dell’Agenzia CasaClima Alto Adige ha parlato invece nel suo intervento intitolato “Efficienza energetica: quando la salvaguardia del clima diventa un vantaggio competitivo” dell’utilizzo dell’efficienza energetica come fattore di competitività sul mercato nazionale e internazionale.
Stefan Garbislander della Camera dell’economia del Tirolo ha illustrato la situazione e le normative previste al di là delle Alpi. La sua relazione era intitolata “La nuova legge sull’efficienza energetica in Austria: gli effetti sulle imprese e sulla localizzazione economica.”
Gianni Lazzeri del Consorzio del Distretto Tecnologico Trentino “Habitech” ha approfondito l’aspetto “risanamento energetico e sostenibilità”. Dopo un breve intervallo Alessandro Avallone è intervenuto sulla gestione energetica nelle aziende con la relazione intitolata “Il significato della norma ISO 50001 per la gestione energetica nelle imprese”.
Successivamente i rappresentanti di varie imprese dell’Alto Adige, del Trentino e del Tirolo hanno raccontato le loro esperienze pratiche nella gestione dell’energia: sono intervenuti Peter Nicolussi-Leck della GKN Sinter Metals S.p.A. di Brunico, l’Architetto Luigi Boso della Boso & Partner di Fiera di Primiero e Günther Oberhofer del Delfortgroup di Wattens.
In conclusione Stefano Dal Savio ha presentato il progetto Pro-Green, una rete transfrontaliera tra la Regione Tirolo, il Trentino e l’Alto Adige nei settori delle costruzioni sostenibili e delle energie rinnovabili, destinata a imprese, istituzioni e associazioni di settore dell’Euregio.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Segretario generale della Camera di commercio, Alfred Aberer, tel. 0471 945 612, e-mail: alfred.aberer@camcom.bz.it.

Fonte: Camera di commercio di Bolzano