.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > L'efficienza energetica targata Ue nei report Enspol
L'efficienza energetica targata Ue nei report Enspol

Analizzare i diversi aspetti delle politiche di efficienza energetica, in diversi Paesi membri dell'Unione europea, secondo quanto stabilito dall'articolo 7 della direttiva 27/2012/Ue sull'efficienza energetica. E' l'obiettivo di una serie di rapporti in lingua inglese pubblicati nell'ambito del progetto Enspol (Energy Saving Policies and Energy Efficiency Obligation Schemes), alcuni dei quali già disponibili sul sito del progetto (http://enspol.eu/).

Tra gli obiettivi dei report già pubblicati, classificare gli schemi di incentivazione per l'efficienza energetica proposti dai Paesi membri in alternativa agli schemi d'obbligo; analizzare come i diversi Paesi Ue abbiano interpretato le direttive comunitarie in materia di efficienza energetica, in particolare su temi come l'addizionalità e i doppi conteggi; identificare barriere e rischi da affrontare per raggiungere gli obiettivi previsti.

E ancora, descrivere e valutare i regimi obbligatori di efficienza energetica (Eeo) esistenti nell'Ue; descrivere lo status attuale degli Eeo e analizzare lo status quo generale nei paesi membri per quanto riguarda i regimi obbligatori di efficienza energetica. 

Fonte: focus.it