.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Rinnovabili: bando da 2 milioni della Regione Umbria
Rinnovabili: bando da 2 milioni della Regione Umbria

La Regione Umbria ha approvato il Bando “Sostegno agli investimenti per l’efficienza energetica e l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile” per sostenere gli investimenti delle imprese nell’efficienza energetica e per promuovere l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile. La dotazione iniziale è di 2 milioni di euro(copertura finanziaria nel Fondo Unico regionale per le attività produttive e nelle risorse assegnate all’Attività 4.1.1 del POR FESR Umbria 2014-2020). L’importo a disposizione potrà essere incrementato in base ai progetti pervenuti.

Il bando riguarda incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese, agendo da stimolo all’uso efficiente e all’autoproduzione di energia rinnovabile.

Possono accedere alle agevolazioni le grandi, medie e piccole imprese extra agricole.

La realizzazione degli interventi di efficientamento dei consumi o per la produzione di energia rinnovabile dovrà essere effettuata presso una unica unità produttiva dell’azienda richiedente, che dovrà essere ubicata nel territorio della Regione Umbria.

L’ammontare degli investimenti ammissibili non può essere inferiore a 30.000 euro, mentre il contributo pubblico massimo, per ciascuna richiesta, non potrà superare l’importo di 600.000 euro. La domanda di ammissione al contributo potrà essere presentata a sti all’Art. 9 del bando. partire dalle ore 10 del 14 luglio 2015 fino alle ore 12 del 30 ottobre 2015.

Il Bando è stato pubblicato nel Supplemento ordinario n. 3 al Bollettino Ufficiale serie generale n. 34 del 08 Luglio 2015.

Fonte: Regione Umbria