.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Tecnologie green, dall'Ue 8 mln di euro per start-up innovative
Tecnologie green, dall'Ue 8 mln di euro per start-up innovative

 Seconda chiamata per proporre idee nel campo della tecnologia green. E’ stato lanciato il secondo bando del programma europeo di accelerazione INCENSe - INternet Cleantech ENablers Spark- che selezionerà 28 startup (che si sommeranno alle 14 precedentemente selezionate) che potranno beneficiare di un contributo fino a 150mila euro e di un percorso formativo di sei mesi.

 

Otto milioni di euro in palio

Nato dalla collaborazione tra Enel, Endesa, l’incubatore danese Accelerace e quello spagnolo Funding Box, il programma è sostenuto dall’Unione Europea che ha messo a disposizione un finanziamento di otto milioni di euro per i progetti più interessanti proposti da giovani imprese. Il bando si rivolge a piccole e medie imprese Ict e web con progetti nell’ambito delle cleantech connessi a tecnologie FIWARE, ovvero soluzioni Future Internet finalizzate allo sviluppo di applicazioni innovative per il settore energetico, le smart city, l'Internet of Things e i servizi ai cittadini.

 

 

 

Ambiti di ricerca

Le proposte, che vanno presentate sul sito Incense-accelerator.com entro il 15 settembre 2015, dovranno quindi vertere su: efficienza energetica e domotica, energie rinnovabili, smart grid, accumulo di energia, soluzioni avanzate per la diagnostica e l’automazione, mobilità elettrica (smart mobility), sicurezza informatica e digitalizzazione attraverso l’ICT.

Siamo veramente orgogliosi di aver lanciato questa iniziativa – ha commentato Ernesto Ciorra, responsabile innovazione e sostenibilità di Enel – INCENSe è un programma che crea valore per tutti i suoi attori e con il quale abbiamo la possibilità di incontrare startup che si propongono per cambiare il nostro settore. Queste startup stanno crescendo molto e velocemente, grazie al supporto dei nostri manager e dell’acceleratore che abbiamo coinvolto per affiancarle. Siamo alla ricerca di imprenditori che desiderino veramente trasformare i loro sogni in storie di successo, che si impegnino per determinare cambiamenti rilevanti nello status quo del nostro settore, migliorando anche la qualità della vita delle persone e la nostra società. Perché per noi innovare vuol dire creare un mondo migliore, a cui tutti noi vorremmo appartenere

 

La prima call
La prima call del programma si è chiusa con la selezione finale dei progetti di 14 start up (di cui cinque italiane) su 230 progetti da 31 paesi, che sono state coinvolte in un percorso di accelerazione di sei mesi, che prevede workshop e training con esperti del settore, partecipazione a incontri con investitori e accesso a progetti green in corso.

www.casaeclima.com