.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Europarlamento a zero carta, al via test
Europarlamento a zero carta, al via test

Obiettivo 'carta zero' per l'Europarlamento. Il piano a lungo termine prevede in primis una graduale riduzione dell'uso di dossier cartacei delle riunioni, già rigorosamente stampati su carta riciclata, ma pur sempre tradotti nelle 23 lingue di lavoro, in almeno due copie per ciascuno dei 751 eurodeputati. Ad essere testata sul fronte dell'eco-risparmio, a vantaggio di alberi, CO2 prodotta e bilancio Ue, è ovviamente la commissione ambiente, che dopo aver già eliminato tutte le pile dei dossier messe a disposizione del pubblico che può liberamente assistere alle riunioni, con l'estate 2015 ha dato un taglio netto anche al materiale previsto per i suoi 69 eurodeputati.

Leggi l'articolo

 

Fonte: ANSA.it