.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Comunicazione di informazioni di carattere non finanziario: in consultazione le linee guida non vincolanti della Commissione UE
Comunicazione di informazioni di carattere non finanziario: in consultazione le linee guida non vincolanti della Commissione UE

 Il 6 dicembre 2014 è entrata in vigore la Direttiva 2014/95/UE recante modifica della Direttiva 2013/34/UE per quanto riguarda la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di talune imprese e di taluni gruppi di grandi dimensioni.

L’articolo 2, paragrafo 1 della citata Direttiva 2014/95/UE dispone, in particolare, che “La Commissione elabora orientamenti non vincolanti sulla metodologia di comunicazione delle informazioni di carattere non finanziario, compresi gli indicatori fondamentali di prestazione generali e settoriali, al fine di agevolare la divulgazione pertinente, utile e comparabile di informazioni di carattere non finanziario da parte delle imprese. Nell’elaborazione di tali orientamenti, la Commissione consulta i portatori di interesse”.

In applicazione di quanto disposto da tale articolo, la Commissione ha avviato una procedura di consultazione avente a oggetto una bozza di orientamenti non vincolanti (non-binding guidelines) sulla metodologia di comunicazione delle informazioni di carattere non finanziario.

La consultazione rimarrà aperta sino al prossimo 15 aprile 2016.

Conformemente a quanto disposto dall’articolo 2, paragrafo 2 della Direttiva 2014/95/UE, la Commissione dovrà adottare e pubblicare gli orientamenti non vincolanti in oggetto entro il prossimo 6 dicembre 2016.

Per maggiori informazioni clicca qui

Fonte: http://ec.europa.eu/