.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Future Energy Expo - Astana 2017 (Kazakhstan)
Future Energy Expo - Astana 2017 (Kazakhstan)

La Regione Lazio prende parte a Future Energy Expo – Astana 2017 e offre alle prime 60 imprese che aderiranno alla call, la partecipazione e l’iscrizione alla Piattaforma Web EXPO per gli incontri di business.
Future Energy Expo è una manifestazione internazionale sull’energia rinnovabile, le risorse energetiche e le best practice in tema di risparmio ed efficientamento energetico, che si svolgerà in Kazakhstan dal 10 giugno al 10 settembre 2017.
La presenza italiana, che vede il coinvolgimento di MISE, MAECI e ICE, si svilupperà all’interno di un padiglione ITALIA di circa 1.000 mq, destinato a dare spazio e visibilità ai temi della ricerca di fonti alternative, gestione oculata delle fonti energetiche e dell’energia, risvolti tecnologici.
La Regione Lazio sarà protagonista, all’interno del Padiglione Italia, nel corso della settimana del 24 – 29 luglio 2017, con un concept specifico rappresentativo delle best practices e capabilities sui settori chiave dell’Expo:

  • Smart Grid.
  • Tecnologie e sistemi di controllo e sicurezza nel campo dell’estrazione.
  • Produzione e conservazione dell’energia (es. fonti energetiche alternative, etc.).
  • Ricerca in tema del future energy: life support (ricerca in ambito di ricerca aerospaziale per la sopravvivenza in ambienti estremi in cui l’energia è necessaria alla vita), biomasse, circolarità (una delle fonti future dell’energie è il riciclo dell’energia), il design per l’energia (la creatività è un pezzo dell’energia del futuro).
  • Efficientamento energetico.

In questo contesto, la Regione Lazio, oltre ad ospitare le imprese laziali partecipanti, offrirà alle prime 60 imprese che aderiranno, l’iscrizione alla Piattaforma Web EXPO, attivata per l’organizzazione degli incontri di business (www.expobtobe.com), finalizzata a promuovere il dialogo e le relazioni fra le aziende e creare una comunità di business multi-settoriale a livello nazionale e internazionale. Nel costo dell’iscrizione è inclusa l’organizzazione del primo B2B, mentre per i successivi B2B le imprese dovranno farsi carico degli ulteriori costi di € 100, a contatto.
Si segnala che il 20% dei posti disponibili sarà riservato a Startup Innovative del Lazio.
A tale scopo si richiede di manifestare il proprio interesse alla partecipazione attraverso la candidatura di un servizio o/e prodotto, o di una progettualità in linea con il concept dell’Expo di Astana 2017.
L’adesione dovrà essere presentata a Lazio Innova entro venerdì 16 giugno 2017 attraverso la registrazione al link www.laziointernational.it ed il successivo invio della scheda tecnica scaricabile da www.laziointernational.it all’indirizzo internazionalizzazione@lazioinnova.it.

Per informazioni
Lazio Innova S.p.A. – Tel. 0660516 – 711/647 

Fonte: Camera di commercio di Latina