.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Aperto il bando per il premio "Innovatori responsabili"
Aperto il bando per il premio "Innovatori responsabili"

Dal 20 luglio è aperto il bando per il premio regionale per la responsabilità sociale di impresa e l’innovazione sociale, che intende premiare le esperienze più significative realizzate dalle imprese, che operano in Emilia-Romagna per lo sviluppo sostenibile e contribuiscono all’attuazione degli SGDs -Sustainable Development Goals.

Possono presentare domanda le imprese di qualsiasi dimensione e forma giuridica, appartenenti a qualsiasi settore di attività iscritte al registro delle imprese che operano con sedi o unità locali situate nella regione Emilia-Romagna e le Associazioni di imprese e di rappresentanza senza scopo di lucro, anche attraverso le loro articolazioni territoriali.

Ogni soggetto che presenta domanda potrà candidare un solo progetto che abbia per oggetto uno o più interventi che contribuiscono al raggiungimento degli SGDs e targets individuati nell’Agenda 2030, con riferimento ai seguenti temi:

  • L’impresa per i giovani,
  • l'impresa per il welfare e l’inclusione,
  • l’impresa per l’ambiente,
  • l’impresa per il territorio e la comunità.

Le candidature pervenute verranno suddivise nelle seguenti categorie:

A Start-Up
B Imprese fino a 20 dipendenti;
C Imprese fino a 250 dipendenti;
D Imprese oltre 250 dipendenti;
E Cooperative sociali;
F Associazioni di Imprese e di rappresentanza senza scopo di lucro

Il premio ER.RSI Innovatori responsabili verrà assegnato ai primi tre classificati per ogni categoria ed avrà un valore pari al 70% delle spese ammissibili per attività da realizzare nel 2018, entro il limite massimo di € 5.000,00.

Le candidature potranno essere inviate dal 20 luglio al 2 ottobre 2017, esclusivamente mediante posta elettronica certificata all'indirizzo industriapmi@postacert.regione.emilia-romagna.it

Per maggiori informazioni clicca qui.

 

Fonte: Camera di commercio di Ferrara