.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Eco_Luoghi 2018. Idee per un abitare sostenibile e progetti di rigenerazione urbana
Eco_Luoghi 2018. Idee per un abitare sostenibile e progetti di rigenerazione urbana

Al via le iscrizioni al Consulto informale Eco_Luoghi 2017/18, promosso dall’Associazione Mecenate 90, dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare e da Unioncamere, in collaborazione con il Dipartimento di Architettura di Roma Tre, il Consiglio Nazionale degli Ingegneri e il sostegno di FederlegnoArredo.

Il Consulto si sviluppa su due linee progettuali distinte, CASE PER UN ABITARE SOSTENIBILE e PROGETTI DI RIGENERAZIONE URBANA ed è rivolto ad architetti ed ingegneri, suddivisi in senior e junior (under 35), che potranno partecipare singolarmente o in gruppo.
Con l’edizione 2017/2018, fra tutti i progetti presentati, ne sarà premiato uno riferito ad un progetto di casa antisismica per le aree terremotate del Centro Italia.
Al termine del Consulto verranno selezionati dalla Giuria 10 progetti (5 sezione junior; 5 sezione senior) per la linea progettuale CASE e 6 progetti (3 sezione junior; 3 sezione senior) per la linea progettuale RIGENERAZIONE URBANA. Le Case saranno realizzate da imprese italiane del legno ed esposte, tra il mese di giugno e luglio 2018, negli spazi dell’Ex Mattatoio e del Dipartimento di Architettura di Roma Tre (Quartiere Testaccio, Roma).
Ai vincitori dei progetti verrà assegnato un premio di 5.000 euro ciascuno.
Inoltre, tutti i progetti premiati saranno insigniti del “Bollino di Eco_Luoghi” del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare.

Per partecipare al Consulto c’è tempo fino al 7 dicembre 2017.
Il Regolamento con tutte le informazioni è scaricabile dal sito www.mecenate90.it, cliccando sul logo Eco_Luoghi 2018 e fruibile nella pagina Fb dedicata “Eco_Luoghi”.
“Riconnettere architettura e paesaggio, – ha dichiarato Ledo Prato, Segretario generale di Mecenate 90 - promuovere l’economia sostenibile, incoraggiare progetti di rigenerazione urbana per abbattere il consumo di suolo e prevenire danni ambientali, sostenere le professioni, creare nuove opportunità per le industrie italiane del legno, in un Paese che deve fare i conti con la ricostruzione delle aree terremotate del Centro Italia e con il dissesto idrogeologico e ambientale, sono gli obiettivi di Eco_Luoghi. Siamo particolarmente grati ai nostri partner che, nel condividere e sostenere questa III Edizione, hanno accolto la nostra proposta di premiare un progetto di Casa costruito per le aree terremotate. Sarà il nostro contributo alla ricostruzione di una parte così importante e delicata del nostro Paese. Ora ci aspettiamo che architetti e ingegneri raccolgano il nostro invito e impegnino le loro capacità progettuali per una competizione di alto profilo”.

Fonte: www.mecenate90.it