.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Maker Faire Rome: riflettori puntati su Arte, Intelligenza Artificiale e sostenibilità
Maker Faire Rome: riflettori puntati su Arte, Intelligenza Artificiale e sostenibilità

Tante novità per la nuova edizione di Maker Faire Rome, in programma dal 18 al 20 ottobre. Giunta alla sua settima edizione la manifestazione, con il suo programma ricco di iniziative, si ripromettere di proporre Roma capitale dell’innovazione.

Maker Faire Rome per tre giorni ospiterà in uno spazio di oltre 200mila mq, il meglio dell’innovazione internazionale con oltre 1000 progetti provenienti da 40 paesi.

Tra i temi protagonisti di quest’anno, oltre all’economia circolare, la robotica, le nuove tecnologie per l’educazione e la formazione e l’argitech, uno spazio particolare sarà dedicato all’arte, all’intelligenza artificiale e alla green economy. L’arte è sicuramente una delle novità più rilevanti.

Un altro tema, particolarmente caldo in quest’ultimo periodo, è quello della green economy e della sostenibilità e in questa edizione Maker Faire Rome rispetta appieno i criteri sostenibili, in quanto si attesta come primo evento fieristico italiano a manifestare una concreta sensibilità per i cambiamenti climatici attraverso l’adozione di un approccio plastic free oltre che carbon neutral.

Per consultare il programma completo cliccare qui.

Fonte: www.tuacitymag.com