.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Successo per il webinar su green economy e ripresa delle attività dopo il Covid-19
Successo per il webinar su green economy e ripresa delle attività dopo il Covid-19

Mercoledì 22 aprile 2020 si è svolto il webinar del progetto Terres Monviso dedicato al tema "Un'economia sempre in movimento. Green Economy - un accompagnamento mirato per la ripresa delle attività".

 

Il seminario era rivolto agli operatori economici delle terre del Monviso, con particolare riferimento a quelli impegnati nelle filiere agro-alimentare, “green” e turistica, ad enti e associazioni.

 

Sono stati circa un centinaio gli utenti collegati per i 90 minuti dell’incontro, che è stato organizzato nell'ambito delle attività previste dal progetto singolo n. 4083 – Economie Verdi (EcO) facente parte del Piano Integrato Territoriale Terres Monviso.

 

L’incontro è stata l’occasione per parlare in particolare della costituzione della rete degli “eco-attori”, "iniziativa coerente con gli obiettivi del progetto MaB (Man and Biosphere) UNESCO, che ha portato alla costituzione della Riserva della Biosfera transfrontaliera del Monviso, – sottolinea il Presidente del Parco del Monviso, Gianfranco Marengo – in cui persone e aziende partecipano a un percorso collettivo di sviluppo sostenibile e si impegnano verso il miglioramento della qualità di vita sul territorio, sui versanti italiano e francese delle Alpi".

 

Durante l’incontro sono state inoltre presentate alcune importanti linee guida in relazione alla ripresa economica delle attività produttive dopo la difficile fase di emergenza sanitaria e di “lockdown” che siamo vivendo a causa del Covid-19, presentando gli interventi per le imprese previsti dal progetto EcO, i percorsi di accompagnamento alle imprese verso il rilancio e le nuove opportunità economiche che derivano dai nuovi mercati che il progetto Terres Monviso sta lavorando per aprire, posizionando il nostro territorio alpino come offerta turistica in campo internazionale.

 

Spazio anche alla presentazione della quarta edizione dei Trofei della Riserva della Biosfera Transfrontaliera del Monviso, un concorso rivolto a tutti gli operatori del territorio per premiare iniziative locali di eco-cittadinanza innovative e creative, con l’obiettivo del miglioramento della relazione tra uomo e natura, alla ricerca del giusto equilibrio tra un ambiente sano e un’economia locale forte.

 

L’appuntamento è stato organizzato dal Parco del Monviso, capofila del progetto singolo n. 4083 – Economie Verdi in seno al Piano Integrato Territoriale Terres Monviso, con la collaborazione della Camera di Commercio di Cuneo e l’Ascom Savigliano Servizi Srl.

 

Il seminario ha visto gli interventi di sei relatori: Marilena Luchino della Camera di Commercio di Cuneo ha presentato gli interventi del progetto Terres Monviso EcO per le imprese, Maurilio Paseri del Parco del Monviso si è focalizzato sull’importanza della costituzione della rete degli eco-attori nella Riserva della Biosfera Transfrontaliera del Monviso, Livio Raballo di Confcommercio Imprese per l'Italia Savigliano ha tratteggiato quelli che saranno i percorsi di accompagnamento alle imprese dall'emergenza attuale al rilancio, Andrea Camarlinghi della cooperativa Corintea si è concentrato sul ruolo di innovazione e sostenibilità ambientale per la ripresa economica delle attività produttive, Caterina Lucarini del Parco del Monviso ha introdotto la quarta edizione dei Trofei della Riserva della Biosfera Transfrontaliera del Monviso. Infine, Alberto Dellacroce, referente del progetto Terres Monviso ToUR dedicato al turismo internazionale, ha spiegato come si stia aprendo il territorio alpino del Monviso a nuovi mercati di provenienza internazionale.

 

Sono intervenuti inoltre Marco Bussone, Presidente Uncem Nazionale, e Gianfranco Marengo, Presidente del Parco del Monviso: a quest’ultimo è stato affidato il compito di trarre le conclusioni dell’evento.

 

La registrazione del webinar, le slide proiettate e altri materiali connessi all’appuntamento sono disponibili per visione e download sul sito internet del Parco del Monviso, www.parcomonviso.eu.

Fonte: www.cuneodice.it