.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Smaltimenti, bonifiche, fanghi: la Camera di Commercio supporta online le aziende
Smaltimenti, bonifiche, fanghi: la Camera di Commercio supporta online le aziende

“Scarichi industriali in pubblica fognatura” (19 maggio), “Compilazione del modello di dichiarazione ambientale Mud” (21 maggio), “Bonifiche di siti contaminati in campo agricolo e gestione dei fanghi post-covid-19” (25 maggio), “Residui di produzione: opportunità e obblighi per una corretta gestione” (4 giugno): l’ufficio Ambiente ed Economia circolare della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi in questo periodo di emergenza è a fianco delle imprese con un calendario di webinar e assistenze individuali con esperti. Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.milomb.camcom.it/ambiente.

Nonostante le difficoltà presenti, il tema della tutela ambientale resta fondamentale e la Camera di commercio è al fianco delle imprese per supportarle anche nella gestione e nel recupero dei rifiuti attraverso una serie di seminari informativi e assistenze personalizzate online.

C’è tempo fino al prossimo 30 giugno per la presentazione del MUDil Modello Unico di Dichiarazione ambientale. Il Mud permette il monitoraggio dei rifiuti prodotti dalle attività economiche e di quelli raccolti dai Comuni, smaltiti o avviati al recupero nell’anno precedente la dichiarazione. Sono tenuti alla compilazione le imprese che producono rifiuti pericolosi e le imprese o enti con più di 10 dipendenti che producono rifiuti pericolosi e non pericolosi, escluse aziende agricole, parrucchieri, estetisti e tatuatori. L’invio è solo telematico. A seguito del Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18, il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione quest’anno è stato rinviato al 30 giugno. Per maggiori informazioni: www.milomb.camcom.it/ambiente.

I dati del MUD e degli altri registri ambientali sono anche a disposizione alla pagina del sito dedicato all’open data ambiente: http://opendata.milomb.camcom.it/openDataFront/#/ambiente.

Fonte: milano.cityrumors.it