.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Webinar gratuito "L'Economia Circolare nel Settore Tessile: buone pratiche nazionali e internazionali"
Webinar gratuito "L'Economia Circolare nel Settore Tessile: buone pratiche nazionali e internazionali"

Nell'ambito del progetto Azioni per l'Economia Circolare, la Camera di commercio di Pistoia-Prato, in collaborazione con Fondazione ISI, Unioncamere Toscana e Scuola Sant'Anna di Pisa, organizza due appuntamenti formativi gratuiti per le imprese della filiera tessile. L'obiettivo dei seminari è quello di fornire alle aziende strumenti operativi per la corretta gestione dei residui di lavorazione così da favorire, ove possibile, il riutilizzo dei sottoprodotti tessili nel rispetto della normativa col minore sforzo amministrativo e offrendo comunque la necessaria tracciabilità.

Il primo appuntamento offrirà una presentazione della disciplina relativa alla cessazione della qualifica di rifiuto e al regime dei sottoprodotti.

Il secondo evento sarà invece dedicato alla presentazione di esempi di buone pratiche, adottate da imprese italiane e straniere, per la gestione dei sottoprodotti tessili e per la loro valorizzazione. Gli esempi illustrati forniranno anche indicazioni sulle modalità con le quali gli scarti tessili possono essere reimpiegati in altri settori produttivi, massimizzando in modo virtuoso l'impiego delle risorse.

Come partecipare

Partecipare è semplicissimo, è sufficiente iscriversi ai seminari di interesse tramite l'apposito form. Il giorno prima dell'evento riceverete un link per accedere, tramite la piattaforma Zoom Meeting, al webinar selezionato.

Calendario degli webinar

Mercoledì 18 novembre - ore 17:00
Rifiuto o Sottoprodotto? Un supporto per una corretta classificazione e gestione
 

Mercoledì 25 novembre - ore 17:00
L'Economia Circolare nel Settore Tessile: buone pratiche nazionali e internazionali

Dopo il completamento del percorso formativo la Scuola Superiore Sant'Anna e i suoi ricercatori saranno a disposizione delle aziende partecipanti che vorranno un supporto diretto sui temi trattati. Si potranno concordare su richiesta dell'azienda interessata dei brevi momenti di affiancamento e tutoring a distanza o presso l'azienda, al fine di valutare direttamente in loco i principali aspetti connessi alle tematiche analizzate durante gli incontri.

Fonte: Camera di commercio di Prato - Pistoia