.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Bando per il potenziamento dei servizi connessi al cicloturismo
Bando per il potenziamento dei servizi connessi al cicloturismo

La Camera di commercio Maremma e Tirreno, alla luce dei gravi danni causati dal Covid-19 al settore del turismo, pubblica un bando con l’obiettivo di promuovere il territorio delle province di Grosseto e Livorno attraverso lo sviluppo dei servizi collegati al settore del cicloturismo che adottano comportamenti “slow” e sostenibili affinché il sostegno alle attività ad esso collegate siano il tramite per:

  • sviluppare nuovi prodotti turistici ovvero diversificare, migliorare ed ampliare quelli già esistenti con l’obiettivo di favorire nuovi arrivi, permanenze più prolungate e il ritorno di visitatori;
  • garantire il completamento di prodotti cicloturistici già esistenti in termini di fruibilità turistica e di raccordo tra percorsi ciclabili e itinerari turistici ad altri ambiti del turismo esperienziale (religiosi, shopping, tratturi, culturali, enogastronomici e naturalistici) per mettere a sistema servizi e prodotti che conferiscono unicità all’offerta turistica territoriale; 
  • integrare le offerte turistiche della costa con quelle dell’interno, anche mediante azioni di comunicazione; 
  • favorire la nascita di nuove imprese che introducano prodotti funzionali all’erogazione di servizi connessi alla cura e alla fruizione dei percorsi cicloturistici e di mobilità lenta; 
  • formare nuove professionalità addetti ai servizi turistici nell’ambito del cicloturismo e della mobilità lenta.

Le risorse stanziate a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a € 30.000.

Termini per la presentazione delle domande: dall’8 febbraio 2021 fino ad esaurimento delle risorse e comunque entro e non oltre il 1° dicembre 2021

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Fonte: Camera di commercio Maremma e Tirreno