.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > A maggio ritorna il Salone Nautico di Venezia
A maggio ritorna il Salone Nautico di Venezia

Fervono i preparativi per la seconda edizione del Salone Nautico Venezia che si svolgerà dal 29 maggio al 6 giugno all’Arsenale, con le ultime novità  della nautica italiana ed internazionale. Ad oggi, si sono iscritti circa 130 espositori tra cantieri e aziende di accessori per la nautica e oltre 150 barche in imbarcazioni in acqua.

La kermesse si terrà dunque in pieno centro di Venezia, nello storico Arsenale, composto da un bacino acqueo di 50mila metri quadri, oltre 1500 metri lineari di pontili , 10mila metri quadrati di spazi espositivi esterni, e padiglioni coperti per circa 10mila metri complessivi.

La manifestazione, organizzata da Vela Spa per conto del comune di Venezia, si avvale della collaborazione della Marina Militare Italiana e della partnership della Camera di Commercio Venezia Rovigo.

I temi di approfondimento per questa nuova edizione vanno dalla sostenibilità e impatto ambientale, ovvero mobilità e motori elettrici, ibridi e innovativi con la partecipazione di diverse decine di cantieri italiani e europei, alle novità degli Yacht a Vela, lungo un pontile di quasi cento metri lineari bifacciale, interamente dedicato alle imbarcazioni a vela dei cantieri internazionali e italiani più prestigiosi.

A completare l’esposizione, il Motor Yacht con imbarcazioni dai 15 ai 40 metri di lunghezza che saranno esposti nella “main yacht riviera” e nei nuovi pontili in costruzione.

In più, il programma prevede la prima regata Full Electric denominata “E Regatta”, organizzata dai partner Assonautica di Venezia, Associazione Motonautica di Venezia, VeniceAgenda2028, Venti di Cultura e IWI-Inland Waterways International, con prove di endurance, agilità e velocità.

Fonte: www.lagenziadiviaggi.it