.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Camera di Commercio, ora i Formulari Rifiuti si compilano online
Camera di Commercio, ora i Formulari Rifiuti si compilano online

Da  lunedì 8 marzo è operativo il nuovo servizio digitale che permette alle imprese di vidimare online i Formulari Rifiuti grazie a un servizio in rete fornito dal sistema delle Camere di Commercio, che sostituisce la vidimazione fisica.

Il nuovo servizio Vi.Vi.FIR (Vidimazione Virtuale Formulari) genera il numero univoco e il QR-code da riportare sul formulario di identificazione del rifiuto. Una reale semplificazione con un’ottimizzazione dei tempi: l’impresa può infatti produrre il formulario online autonomamente e in qualsiasi momento, senza recarsi allo sportello della Camera di Commercio.

Da qui, un minor impatto ambientale e la riduzione dei costi per l’acquisto dei formulari e la manutenzione di hardware divenuti obsoleti a fronte di un servizio gratuito. Non manca la semplificazione dei processi, grazie all’integrazione con i sistemi gestionali utilizzati dalle imprese, consentendo così di evitare la doppia digitazione dei dati. Inoltre, mentre la vidimazione effettuata digitalmente con Vi.Vi.FIR è gratuita, se l’impresa decide, comunque, di non avvalersi di questa modalità agevolata, il servizio allo sportello prevede il pagamento di una tariffa di 25 euro.

Il servizio online è accessibile dal sito di Camera di Commercio Varese www.va.camcom.it, seguendo il percorso “Strumenti per l’Impresa → Bollatura e Vidimazione → Formulari Rifiuti”.

Fonte: www.luinonotizie.it