.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Valorizzare le imprese sostenibili: al via l'Edizione 2011 del Premio Impresa Ambiente
Valorizzare le imprese sostenibili: al via l'Edizione 2011 del Premio Impresa Ambiente

Sono ufficialmente aperte dal 21 dicembre le candidature per la 5^ Edizione del Premio Impresa Ambiente, il riconoscimento italiano per le imprese private e pubbliche che si siano distinte in un’ottica di Sviluppo Sostenibile, Rispetto Ambientale e Responsabilità Sociale.

Il Premio, “porta d’accesso” all’European Business Awards for the Environment - promosso dalla Commissione Europea (DG Ambiente) - si rivolge alle aziende che hanno fatto della politica verde una delle leve essenziali per essere competitive a livello nazionale ed europeo.

Anche l’Edizione 2011 si svolge in partnership con Ecopolis (23-25 marzo 2011 alla Fiera di Roma), la manifestazione internazionale dedicata ai temi dell’ambiente urbano e della sostenibilità, promossa da Camera di Commercio di Roma e Fiera di Roma con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente e di Unioncamere, sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica.

Quattro le categorie: Migliore Gestione, Miglior Prodotto, Miglior Processo/Tecnologia, Migliore Cooperazione Internazionale. È inoltre previsto un “Premio Speciale Giovane Imprenditore”, riservato a titolari o dirigenti d’impresa under 40 (già in gara per una delle quattro categorie), che si siano distinti per spiccate capacità imprenditoriali, innovazione ed attività di ricerca nell’ambito dello sviluppo ecosostenibile.

Possono partecipare al Premio Impresa Ambiente le imprese regolarmente iscritte alla Camera di Commercio di appartenenza presentando la propria candidatura entro il 28 febbraio 2011 per una o più delle quattro categorie. C’è tempo fino a lunedì 28 febbraio 2011 per far pervenire tutte le candidature per una o più delle quattro categorie.

I progetti saranno poi presi in rassegna da una Commissione composta da esperti del settore ed esponenti del sistema produttivo e della ricerca.

ASSET CAMERA - Az. Speciale CCIAA Roma

Allegati

Comunicato stampa
(pdf, 30.6kB)