.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Napoli, Convegno "Safety Day - Un Progetto di RSI"
Napoli, Convegno "Safety Day - Un Progetto di RSI"

Il Consorzio Promos Ricerche, nell’ambito delle attività dello Sportello sulla Responsabilità Sociale delle Imprese della Camera di Commercio di Napoli, ha organizzato il Convegno “Safety Day - Un Progetto di RSI”, dando così l’avvio al programma, per l’anno 2011, di Promozione della Sicurezza e della Responsabilità Sociale d’Impresa nella regione, promosso ed organizzato insieme con INAIL Campania ed Unioncamere Campania.

Dopo l’apertura dei lavori, curata dai rappresentanti delle istituzioni e di diverse organizzazioni che si sono soffermati sul ruolo strategico ricoperto dalla sicurezza nel complesso panorama della responsabilità d’impresa, specie per quelle piccole e medie, sono seguiti gli interventi tecnici dei rappresentanti dell’INAIL Campania sulle diverse opportunità ed incentivi offerti alle imprese per il miglioramento della sicurezza in azienda.

Successivamente i lavori sono proseguiti con le relazioni tecniche dei rappresentanti del CONTARP-INAIL e della Commissione Sicurezza dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli che hanno approfondito l’argomento “gestionale” entrando nel merito della norma BS OHSAS 18001:2007, evidenziandone i principali aspetti e illustrando l’impostazione funzionale degli organismi di certificazione.

Le testimonianze aziendali, curate da rappresentanti di Metronapoli, Metrocampania Nord Est e Formedil Campania, hanno offerto spunti di riflessione in merito alla divulgazione della cultura della sicurezza attraverso lo strumento fondamentale della formazione e della sensibilizzazione dei responsabili e dirigenti d’impresa.

Lo scopo del Convegno è stato quello di informare le imprese sulla possibilità per i loro addetti o referenti di partecipare gratuitamente ad un percorso formativo specialistico per:

- “Auditor Interno di Sistemi di Gestione della Safety” di tre giorni da otto ore cadauno riservato a diplomati delle scuole medie superiori che hanno conoscenze generiche delle norme applicabili ai sistemi di gestione della Safety ed delle metodologie e tecniche di audit.

- “Auditor di terza parte” di due giorni, da otto ore cadauno, con esame finale e rilascio di attestato, riconosciuto ai fini della qualifica AICQ-SICEV o CEPAS, per 20 partecipanti che superano la fase precedente e con appropriata esperienza di lavoro documentata (2 anni) in attività tecniche e/o nel settore della Sicurezza all’interno di aziende o società specializzate nella consulenza della Sicurezza.

La prima fase formativa si è svolta a Napoli il 21, 22 e 23 giugno. Le prossime tappe regionali del Safety Day, che attiveranno l’iter formativo anche presso le altre Camere di Commercio, sono previste a partire dal mese di giugno prima a Caserta e poi ad Avellino.

Per info e iscrizioni clicca qui
 

Fonte: CdC Napoli