.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Regione Campania - Pubblicato bando FSE: attivazione percorsi formativi nel settore della green economy
Regione Campania - Pubblicato bando FSE: attivazione percorsi formativi nel settore della green economy

La Regione Campania con Decreto dirigenziale n. 84 del 29/06/2012, successivamente modificato e prorogato con Decreto n. 44 dell'11/07/2012, ha approvato un bando per l'attivazione di percorsi formativi nel settore della green economy, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo a valere sull'Asse II, obiettivo operativo E1, del POR.

Il bando prevede la realizzazione di progetti formativi diretti a rafforzare le competenze nei nuovi settori di investimento legati alla tutela e valorizzazione della risorsa ambiente, con una particolare attenzione alla green economy, con l'obiettivo di formare competenze per il settore della green economy, incrementando il livello di partecipazione e di occupabilità dei giovani inoccupati o disoccupati/disoccupati di lunga durata. Saranno finanziati, in particolare, i seguenti profili professionali:

AMBITO: Produzione di energia da fonti rinnovabili
Progettista di impianti fotovoltaici
Tecnico commerciale energie rinnovabili
Venditore energie rinnovabili
Project manager sistemi fotovoltaici
Installatore e manutentore

AMBITO: Produzione e servizi alla produzione
Specialista in sistemi di gestione ambientale
Waste Manager
Tecnico di Esercizio, manutenzione e conduzione degli impianti termici

AMBITO: Servizi al Territorio
Specialista di gestione dei rifiuti solidi
Tecnico per la bonifica di siti inquinati

Possono presentare domanda gli Enti di formazione professionale accreditati presso la Regione Campania per la formazione superiore; i destinatari dell'intervento sono diplomati e laureati inoccupati, inattivi, disoccupati e disoccupati di lunga durata, di età compresa tra i 18 e i 29 anni.

Le domande devono essere presentate telematicamente alla Regione entro il 6 agosto 2012. 

Per maggiori informazioni clicca qui

Europroject Online