.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Invitalia - Concorso "Un'idea per lo sviluppo sostenibile per il SULCIS"
Invitalia - Concorso "Un'idea per lo sviluppo sostenibile per il SULCIS"

Canale Pubblicazione: Agenzia Informagiovani
Ente: Invitalia
Numero Posti: .
Data Pubblicazione: 28-01-2013
Data Scadenza: 26-02-2013

Concorso per il Sulcis

Dalla volontà di produrre crescita e sviluppo per l’area del Sulcis, offrendo nuove prospettive socio-economiche al territorio, nasce il Concorso internazionale di idee “Un’idea per lo sviluppo sostenibile del Sulcis”.

Il Concorso è previsto all’interno del Protocollo di intesa, siglato, il 13 novembre 2012, tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministro per la Coesione territoriale, la Regione Autonoma della Sardegna, la Provincia di Carbonia-Iglesias ed i Comuni del Sulcis Iglesiente

La realizzazione è curata da Invitalia, Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa spa. Il Concorso avrà l’obiettivo di stimolare il “mercato” locale, nazionale e internazionale delle idee per valorizzare il "luogo" Sulcis Iglesiente e di raccogliere idee per lo sviluppo utili alla costruzione del «Progetto Strategico per il Sulcis» a cui sono state assegnate risorse finanziarie nazionali e regionali.

Le idee dovranno essere in linea con la progettualità locale e dovranno essere orientate a recuperare, valorizzare ed integrare le potenzialità, le abilità, le tradizioni del territorio, in una vision strategica di sviluppo sostenibile.

Il percorso prevede:

  • una preliminary call che preannuncia la prossima pubblicazione della call ed ha l'obiettivo di creare interesse e sollecitare la creatività delle comunità locali, nazionali ed internazionali, oltre che raccogliere prime idee, anche utili alla progettazione della call
  • la call che individuerà i temi, le modalità di partecipazione, i requisiti dei partecipanti e delle proposte, i criteri per la loro valutazione e la costruzione della graduatoria, nonché la disciplina in materia di proprietà intellettuale.

Per maggiori informazioni clicca qui

Fonte: Provincia di Cosenza