.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Euromed: Ue, seminario su nuovi modelli sviluppo sostenibile
Euromed: Ue, seminario su nuovi modelli sviluppo sostenibile

E' partito il 20 febbraio ad Amman un seminario di due giorni dedicato alla societa' civile del Sud del Mediterraneo e a nuovi modelli di sviluppo, integrando la dimensione ambientale e della crescita economica. Secondo quanto riferisce il sito web di Enpi (www.enpi-info.eu), il seminario e' particolarmente rilevante in un momento in cui le due sponde del Mediterraneo attraversano una crisi finanziaria (a Nord) e una transizione democratica (a Sud). Questi contesti richiedono un'analisi profonda e una revisione di politiche e modelli di sviluppo. A riunirsi sono rappresentanti delle organizzazioni della societa' civile euromediterranea che operano in ambito ambientale e dello sviluppo sostenibile, insieme a professionisti ed esperti in questo campo, in varie sessioni di lavoro, fra cui quelle su sviluppo sostenibile, applicazione dei trattati internazionali, revisione delle politiche europee nell'area del Mediterraneo, presentazione dei risultati dei gruppi di lavoro. Il programma regionale dedicato alla societa' civile, finanziato dall'Ue con un budget di un milione di euro, cerca di migliorare la posizione della societa' civile nella sponda Sud del Mediterraneo per stimolare un dibattito piu' democratico a livello nazionale e nell'ambito della partnership euro-mediterranea con l'Ue e l'Unione per il Mediterraneo.
 

Fonte: ANSAmed