.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Il risparmio energetico passa dagli sportelli Cdc
Il risparmio energetico passa dagli sportelli Cdc

Promuovere il risparmio e l'efficienza energetica attraverso gli sportelli delle camere di commercio. Al fine di diffondere la cultura dell'efficienza energetica tra le imprese e restituire margini di competitività al sistema produttivo italiano. È questo il senso del protocollo di intesa siglato tra Unioncamere e Assoege (l'Associazione degli esperti nella gestione dell'energia). Gli obiettivi principali del protocollo d'intesa siglato sono tre: contribuire al raggiungimento dei target di risparmio energetico previsti a livello nazionale; diffondere in maniera capillare su tutto il territorio nazionale le competenze altamente qualificate degli esperti in gestione dell'energia certificati di parte terza accreditata; raccogliere ed elaborare le informazioni le informazioni dalle imprese presenti sul territorio per verificare la performance sull'uso finale dei consumi di energia. Operativamente è prevista un'integrazione alle attività dello sportello energia - una struttura di assistenza dedicata per le imprese - in via di costituzione presso le Camere di commercio.     

 

 

 

 

 

Fonte: ItaliaOggi