.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Ue, entro anno proposta obiettivi energia 2030 vincolanti
Ue, entro anno proposta obiettivi energia 2030 vincolanti

 La Commissione Ue intende presentare per fine anno una proposta sui nuovi obiettivi vincolanti su clima ed energia per il 2030. Dopo il lancio odierno del Libro Verde, che apre le consultazioni pubbliche che saranno poi valutate in autunno, ''la nostra ambizione - ha affermato il commissario Ue all'energia Guenther Oettinger - e' che a fine anno si possano fare proposte legislative'' dove si elaborino ''obiettivi vincolanti'' su riduzione delle emissioni, rinnovabili ed efficienza energetica. Questa, ha ipotizzato Oettinger, dopo il vaglio nel 2014 di Parlamento e Consiglio Ue, potrebbe essere quindi adottata nel 2015. Con il Libro verde presentato dalla Commissione ''facciamo un'offerta a tutti quelli che vogliono partecipare al dibattito nei prossimi mesi'' per definire la strategia Ue in vista del 2030, perche', ha sottolineato Oettinger, ''non c'e' settore come quello energetico dove per investire c'e' bisogno di un piano'' e ormai ''il 2020 era ieri, mentre il 2030 e' domani''.

L'obiettivo e' quindi quello di ''portare chiarezza'' nel settore: ''Dobbiamo essere realisti e pragmatici - ha messo in chiaro il commissario - ma avere comunque obiettivi ambiziosi''.

Niente cifre, per ora, ma solo l'invito a tutte le parti coinvolte a collaborare perche' ''quel che conta e' che partecipino tutti al processo'', da cui dovranno uscire obiettivi vincolanti per il 2030 perche' ''solo quelli hanno senso e sono efficaci''. Il Libro verde, in attesa della proposta legislativa di Bruxelles che mira a presentarla per fine anno, e' ''il primo passo'', ha sottolineato la commissaria Ue al cambiamento climatico Connie Hedegaard, ricordando che quei paesi che in questi anni si sono impegnati piu' di altri nel raggiungimento degli obiettivi su taglio delle emissioni, efficienza energetica e rinnovabili, hanno avuto ''benefici economici'' nonostante la crisi.

Fonte: ANSA