Unioncamere - https://www.unioncamere.gov.it/

Imprese: più aperture (+0,1%) meno chiusure (-4,4%) nel I trimestre 2016

18 April 2016

Stampa

13mila società in più, 21mila imprese individuali in meno
Nuovo calo dei fallimenti (-5,4%)

Nuova frenata dei fallimenti mentre il saldo tra iscrizioni e cessazioni di imprese, pur negativo, mette a segno il miglior risultato degli ultimi cinque anni. Alla fine di marzo complessivamente il totale delle imprese italiane risulta pari a 6.038.891 unità, di cui 1.347.820 artigiane.

E’ quanto emerge dall’analisi dei dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle imprese tra gennaio e marzo 2016, diffusi da Unioncamere - InfoCamere, secondo cui il tessuto imprenditoriale si riduce di -12.681 unità. Ma la flessione è meno consistente rispetto ai primi tre mesi degli anni precedenti, un trimestre tradizionalmente caratterizzato da un bilancio negativo a causa del concentrarsi delle cancellazioni sul finire dell’anno precedente. Intanto tra gennaio e marzo sono diminute del 5,4% le nuove aperture di procedure fallimentari (3.396 in totale).