Cerca

Albergo Miramonti S.N.C di Scaruffi Ettore-Elena & C.

Logo Impresa assente
Forma Giuridica
S.n.c.
Camera di Commercio
CCIAA Reggio Emilia
Settore
Commercio
Sito web
www.albergo-miramonti.com
Email Impresa
info@albergo-miramonti.com

Sede

Indirizzo
via E. Bagnoli n.7
Cap
42035
Comune
Castelnovo ne' Monti
Provincia
Reggio Emilia

Informazioni storiche

Attività Storica
Osteria-Alloggio e successivamente Albergo-Ristorante
Indirizzo Sede Storica
via E. Bagnoli n.7
Cap Sede Storica
42035
Comune Sede Storica
Castelnovo ne' Monti
Provincia Sede Storica
Reggio Emilia
Data dichiarata avvio attività
1912
Descrizione Attività storica

Osteria-Alloggio e successivamente Albergo-Ristorante.

Profilo storico

L’Antica Osteria Scaruffi viene aperta nel 1912, nel centro storico di Castelnovo ne’ Monti in Piazza Unità. La licenza fu richiesta alla Questura di Reggio Emilia dalla signora Ida Rubini Scaruffi. Si trattava di una locanda con somministrazione di vino e piatti poveri. Negli anni successivi (1930) la struttura venne ampliata e con alcune camere ai piani superiori iniziò anche l'attività di albergo. Dopo la fine della Seconda guerra mondiale l'impresa, l’azienda, nel frattempo gestita da Nevio Scaruffi con la moglie, venne trasferita nella parte nuova del paese, lungo la circonvallazione. È il 1953 quando nasce la nuova struttura denominata Albergo Miramonti in via E. Bagnoli, sede ancora attuale dell'attività. Da allora la famiglia Scaruffi mantiene la gestione del ristorante e dell’albergo diventando uno dei punti di riferimento della rete alberghiera e ricettiva dell’Appennino Reggiano. L’albergo, che ora conta 32 camere, ottiene la terza stella negli anni Novanta ed è da anni sede per il ritiro di squadre sportive (fra cui anche l’A.C. Reggiana) che salgono a Castelnovo per la preparazione. Il ristorante continua a proporre le specialità tipiche della cucina reggiana. La nuova ragione sociale è ora Albergo Miramonti di Scaruffi Ettore ed Elena. Le quattro generazioni della famiglia Scaruffi che si sono succedute in questi cento anni sono partite con Ida Rubini Scaruffi, hanno continuato col figlio Nievo Scaruffi a cui è seguito Ettore per arrivare alla gestione attuale di Elena.

Immagini